Comunicato: Ecco perchè io sto con le Bcc!!

L’iniziativa, che Banca di CreditoCooperativo di Pergola intende diffondere anche a livello locale, è volta a far capire la differenza tra le Bcc e le Banche coinvolte nelle recenti vicende

BCC di Pergola condivide e ci tiene a diffondere anche nella propria area di competenza le iniziative di comunicazione che Federcasse, Federazione italiana delle Banche di Credito Cooperativo, ha attivato in questi giorni sui media nazionali allo scopo arginare l’errata percezione “banca locale = banca più fragile” che rischia di essere accreditata a causa delle recenti vicende che hanno coinvolto BPEL, Banca Marche, CR Ferrara e CR Chieti.
Come ben spiegato nell’inserzione-manifesto pubblicata da Federcasse, ogni Banca di Credito Cooperativo è diversa dalle altre Banche locali perché fa parte di una Rete solida che la sostiene e la protegge in modo che nessun problema possa ricadere sul singolo socio o risparmiatore.
Il processo di autoriforma che sta per concludersi in questi giorni renderà il sistema delle BCC ancora più forte.
“Le BCC – aggiungono la presidente di BCC di Pergola Dario Bruschi e il direttore generale Mario Montesi – che come la nostra sono nate e cresciute in un territorio ed hanno sempre operato per lo sviluppo di quell’area sia dal punto di vista economico che socio-culturale, sono Banche piccole e locali ma sono parte di un grande movimento che le protegge e le rende forti.”
Di seguito i punti evidenziati dalla campagna di comunicazione di Federcasse.

1. PERCHÉ LE BCC SONO UNA RETE.

Le BCC e Casse Rurali sono una rete, che diventerà ancora più forte e coesa con l’autoriforma che esse stesse hanno proposto per rafforzare la propria integrazione.


2. PERCHÉ SONO UNA RETE SOLIDA.
Le BCC e Casse Rurali hanno 20,5 miliardi di patrimonio complessivo (+1,3% quest’anno), un indice di patrimonializzazione-CET 1 medio al 16,2% (12,1% la media delle altre banche) e un TCR al 16,7% (le altre banche al 14,8%).

3. PERCHÉ CI SONO, ANCHE DOVE ALTRI...
Le BCC e Casse Rurali sono 368 con 4.450 sportelli. Sono in tutte le Regioni italiane. In 101 Province. In 2.700 Comuni, in 555 come unica banca. Ogni giorno i soci e i clienti delle BCC e Casse Rurali possono guardare negli occhi chi gestisce i loro risparmi. Una banca cooperativa mutualistica appartiene ai soci del territorio, non ad investitori lontani.

4. PERCHÉ DOVE C’È PLURALISMO, C’È GARANZIA DI CONCORRENZA.
Dove ci sono banche diverse, per dimensione e obiettivo d’impresa, c’è maggiore democrazia economica e concorrenza. E la concorrenza va a beneficio dei clienti.

5. PERCHÉ HANNO FORME DI PROTEZIONE ULTERIORI.
Le BCC e Casse Rurali, grazie alla propria rete di protezione interna, non hanno mai fatto pagare a nessuno (né allo Stato, né alle altre banche e, soprattutto, neanche ai clienti e agli obbligazionisti) il costo delle difficoltà di alcune di loro.

6. PERCHÉ SO DOVE UNA BCC METTE I SOLDI DEI RISPARMIATORI
Non nella finanza speculativa, ma nel finanziamento all’economia reale dei territori. I prestiti erogati dalle BCC e Casse Rurali, infatti, rappresentano il 23,7% del totale dei crediti alle imprese artigiane, il 18,3% di quelli alle imprese agricole, il 17,9% ad alloggio e ristorazione, il 13% al non profit e il 10,3% al commercio.

7. PERCHÉ SO DOVE UNA BCC METTE I PROPRI UTILI.
Non nei bonus ai manager, ma per oltre l’80% a riserva, ovvero al rafforzamento del proprio patrimonio. Il 3% nella promozione della cooperazione. E una fetta nel sostegno delle tante attività (culturali, sportive, ricreative…) del territorio.



© 2020 Banca di Credito Cooperativo di Pergola e Corinaldo Soc. Coop. Viale Martiri della Libertà, 46b - 61045 Pergola (PU), Iscr. Reg.Imprese - C.F. e P.Iva 00141120410,
PEC: bcc.pergola@legalmail.it
Patrimonio al 31/12/2014: €51.279.210. Iscritta all'Albo delle banche e aderente al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea iscritto all'Albo dei Gruppi Bancari con capogruppo Iccrea Banca S.p.A., che ne esercita la direzione e il coordinamento. Iscrizione Albo Banca d'Italia n.4703.50, Codice Abi 08731, Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia, al Fondo di Garanzia dei Depositanti ed al Fondo di Garanzia
degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo. - web by dagomedia